Attività di Pet Therapy Psicomotoria® sul morbo di Alzheimer presso la Residenza per l’Anziano di Parona – Vigevano, svoltosi nel periodo 2008/2010

Scopo del progetto:  Miglioramento globale della qualità della vita, con specifico intervento nelle aree cognitiva, motoria, relazionale e comunicativa, per il mantenimento delle capacità residue e il rallentamento della degenerazione dovuta alla patologia. L’Alzheimer  è una sindrome a caratteristica progressiva o a stadi, il primo obiettivo è di mantenere le capacità di concentrazione , di coordinamento, di deambulazione e di verbalizzazione.

Metodologia di intervento: i partecipanti sono stati divisi in due gruppi (soggetti in fase intermedia e soggetti in fase avanzata); il progetto prevedeva due incontri al mese con attività in piccolo gruppo da 5 soggetti. Seguendo un piano individualizzato si è lavorato sulla relazione con il cane proponendo giochi semplici in cui il soggetto si sia sentito coinvolto direttamente e da cui ne ha potuto trarre beneficio, stimolando le aree cognitive (memoria, attenzione etc), motoria,comunicativa (con l’operatore, l’animale e tra gli ospiti) e relazionale.

Risultati del progetto: in tutti i soggetti, anche quelli in stadio avanzato, si sono riscontrati piccoli miglioramenti, soprattutto nella coordinazione motoria, negli aspetti cognitivi (memoria ed attenzione), nella comunicazione, relazione e socializzazione. In generale si è contribuito al miglioramento della qualità della vita apportando una situazione di benessere mantenuta anche al di fuori dell’attività assistita con animali.